DE EN IT RU
Baden bei Wien

Cultura

Da sempre a Baden la cultura è di casa. Nei libri degli ospiti di Baden si trovano i nomi di importanti compositori, come Wolfgang Amadeus Mozart e Ludwig van Beethoven, che, ispirati dalla meravigliosa atmosfera della città in stile Biedermeier, componevano importanti opere della storia della musica. Il re del walzer Johann Strauss teneva regolarmente concerti nel Kurpark di Baden per gli abitanti della città, affascinati dalla sua musica.

Lanner+Strauss
Lanner Strauss
Stadttheater+Baden
Stadttheater Baden
Erato
Erato

A visitare la città imperiale erano anche numerosi nomi noti della poesia, come Grillparzer, Raimund Nestroy o Schnitzler. Ville, palazzi, nobili residenze cittadine e piazze portano la firma di importanti architetti del periodo Biedermeier, dello storicismo e dello stile liberty, come ad esempio Carl von Moreau, Josef Kornhäusel e Otto Wagner.


A Baden la stagione della cultura dura tutto l'anno: sia che si tratti dei piccoli concerti estivi nel Kurpark, del Festival dell'operetta presso la Sommerarena, dei Giochi olimpici invernali nel Teatro cittadino, di arte e cultura giovanile nel "Theater am Steg" oppure di spettacoli ed eventi al Congress Casino, qui a Baden c'è sempre qualcosa da fare.


Nei musei e nelle esposizioni di Baden è possibile ritrovare le vestigia della corte imperiale. La galleria nella casa di Beethoven, la galleria Menotti e tante altre sono dedicate all'arte figurativa moderna. Negli storici bagni dell'imperatore Francesco sta attualmente nascendo il museo "Arnulf Rainer", che vuole proporsi come centro internazionale dell'arte moderna.

L'offerta culturale di Baden è variegata e specializzata, moderna ma cosciente della tradizione, in alcuni casi anche elitaria: una convivenza tollerante che intrattiene piacevolmente.

 

Online Reservation

powered by tiscover

Check In:
Nights
for  Person(s)
online buchen

Schriftgröße:

Kleiner - 100% - Größer